Il treno natura
Un viaggio in Val d’Orcia

Azienda Agraria Chiarentana di Donata Origo

La nostra amata Val d’Orcia offre a chi la visita un paesaggio d’altri tempi, quasi non contaminato dalla presenza dell’uomo; una natura ricca e rigogliosa che si apre su scorci di piccoli villaggi che sembrano essersi fermati nel tempo.

Una visita a questo luogo meraviglioso, dichiarato Patrimonio UNESCO, può essere più complessa di quanto si pensi. Sono tantissimi i borghi da visitare, i percorsi su cui passeggiare o fare trekking, i piatti tipici da assaggiare e i favolosi vini da gustare.

C’è però un modo davvero molto affascinante di visitare questa terra, una suggestiva linea ferroviaria chiusa nel 1996 ma mantenuta come linea turistica che da Marzo a Giugno e da Settembre a Novembre vede correre un treno a vapore.

La linea, mantenuta attiva dalla Fondazione FS Italiane, corre per 51,2 Km attraversando la Val d’Orcia e collegando le province di Siena e Grosseto. Si tratta sicuramente di un modo slow di viaggiare, un’esperienza autentica che porta i turisti a immergersi profondamente nella cultura e nelle tradizioni della Val d’Orcia.

A bordo del treno d’epoca sarà possibile visitare alcuni dei borghi più belli della Toscana e partecipare a eventi speciali: sagre e feste di paese, escursioni e iniziative, completeranno l'esperienza del Treno Natura, e regaleranno momenti unici tra i sapori e le bellezze della Val d'Orcia.
Vivi la Val d’Orcia in un modo unico: le corse del Treno Natura si svolgono ogni anno da marzo a maggio, per poi riprendere da settembre a novembre dopo la pausa estiva.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta
info@chiarentana.com